(RI)CONGIUNTI (IN)STABILI

Home / (RI)CONGIUNTI (IN)STABILI

(RI)CONGIUNTI (IN)STABILI

  • di Anastasia Moser Questa è la storia di Nina, che a pochi giorni dal suo matrimonio conosce un uomo che la sa eccitare senza neanche toccarla. A Nina piace il sesso, le piace osare e non sa resistere alla tentazione. Nina si sposa e parallelamente inizia una focosa avventura sessuale con il suo capo Edoardo. Inevitabilmente va in confusione, non molla la sua vita privata tanto che mette al mondo due bambine, ma non riesce neanche a smettere la frequentazione con Edoardo. Prova in tutti i modi a farla diventare una storia d’amore. Si prendono, si lasciano, sperimentano tutto del sesso fino a che arriva il COVID… Spezzerà l’incantesimo, o il maleficio?
  • Golem Edizioni