Da oggi in libreria due nuove uscite targate Golem!

Pubblicato da Barbara Graneris il

In questi giorni di allarmismi e decreti, un buon libro può essere un compagno fedele per passare il tempo e staccare i pensieri.

Ecco due nuove uscite targate Golem che potrebbero fare a caso vostro!

“Parole, non fatti” di Massimo Tallone e Giorgio Fattor

Parole, non fatti
di Giorgio Fattor e Massimo Tallone

12,50 euro, 106 pagine
Collana Anno

Trama: “Una strana coppia: l’istruttore di arti marziali e lo scrittore. E invece funziona: la tecnica delle arti marziali e l’arma dello scrittore, la parola. Usare la forza dell’avversario per neutralizzarlo: rispondere alle sue offese in modo da spiazzarlo, spuntare le sue lance e le sue frecce, imbonirlo, trasformare la sua provocazione in quello che è: aria. Le parole sono fiato, eppure possono essere così argute o così fintamente sceme da diventare un potente strumento di difesa o addirittura un boomerang. Leggere questo manuale può essere molto utile o semplicemente un divertissement come al solito Tallone non si tiene e ci regala le sue pillole di cultura, preziose citazioni. Inventa situazioni di molestia e le trasforma in siparietti cornici.” (Daniela Ronchi della Rocca Psicologa, psicoterapeuta)

Gli autori: Giorgio Fattor è laureato in chimica, insegna Tecnologie Alimentari in un istituto superiore torinese. È operatore certificato shiatsu presso la FISIEO, istruttore FIJLKAM di jujitsu e dal 2010 ha operato presso la palestra dei diritti del palagiustizia Bruno Caccia di Torino nei corsi gratuiti di legittima difesa delle donne, democrazia di genere ed educazione relazionale. Ha pubblicato «Armonia dell’abitare – la casa tra scienza e benessere» legato alle tematiche dell’inquinamento indoor e «I grandi disastri ecologici – l’eredità del XX secolo» con Daniele Castellino. È ideatore, insieme a Massimo Tallone, del progetto PrevenirParlando, da cui è originato questo manuale. Massimo Tallone è uno scrittore e saggista torinese. Con Golem Edizioni ha pubblicato “A bottega dal maestro di cazzeggio” (2015), “Le vite anteriori” (2016) e ha curato l’antologia “Il tallone di Achille” (2019). Ha pubblicato inoltre con UTET, Fratelli Frilli Editori, Edizioni e/o, Edizioni del Capricorno, Buendia Books. Dal 2011 collabora con il quotidiano La Repubblica, per il quale scrive articoli e racconti seriali. È socio fondatore di Torinoir e direttore artistico della scuola di comunicazione e scrittura Facciamo La Lingua.

Ritorno al passato” di Gianna Baltaro

Ritorno al passato
di Gianna Baltaro

15 euro, 189 pagine

Collana Swing

Trama: In un hotel al Sestriere è stata organizzata un sfilata di pellicce, dove parteciperanno tutte le personalità più importanti del settore. La gente si riunisce alla sera in una gradevole sala in stile anni trenta, intrattenendosi a parlare dei fatti occorsi nella giornata. Tuttavia in questo clima ovattato si nasconde un assassino che tornato dal passato, è pronto a colpire chi voglia ostacolare i propri piani. L’ineffabile commissario Martini si dimostrerà a proprio agio anche sulle nevi del Sestriere e tra l’alta società che frequenta i lussuosi alberghi della capitale piemontese delle nevi.

L’autrice: Gianna Baltaro è nata a Torino nel 1926. Prima giornalista, poi scrittrice, ha incentrato tutta la sua produzione letteraria intorno alla figura del personaggio Andrea Martini, un excommissario di polizia che viene coinvolto, come consulente, in indagini che richiedano acume e intelligenza. Per lo stile di scrittura, le atmosfere delle ambientazioni e le caratteristiche del suo personaggio, l’autrice è stata accostata e paragonata ad Agatha Christie e a Georges Simenon. In occasione dei 90 anni dalla sua nascita, presso Golem Edizioni sono in corso di stampa tutte le sue opere.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *