Finché morte

16,00

Descrizione

di Maria Antonietta Macciocu e Donatella Moreschi

A Lerici, nella luminosità del Golfo dei Poeti, gli invitati a un matrimonio attendono lo sposo. Ma Matteo Guerra non arriverà mai. Il suo corpo viene trovato in albergo, ucciso da un colpo di pistola. A indagare è di nuovo il capitano Niccolò Zani con la sua squadra più compatta del solito, poiché il morto è il chiacchierato nipote della marescialla Stella, la collaboratrice più stretta del capitano. 

Le indagini coinvolgono sia la vita privata sia quella professionale del morto: sarà questione di donne o di traffici illeciti, vista l’intensa attività amatoria e l’ingiustificato tenore di vita del Guerra. Successivi delitti spingono ad indagare nel mondo dello spaccio e in quello dei furti e del contrabbando d’arte, tra le disordinate periferie e la malinconia delle case popolari di La Spezia, dove da tempo è approdata la mafia.

Come al solito il capitano deve vedersela anche con la sua vita privata, con l’invadenza della madre della fidanzata Tullia, con il matrimonio della sua ex moglie, e con Tullia stessa. 

Per Zani trovare l’assassino e fare chiarezza sul privato saranno una sfida con se stesso, svelandogli una parte inconfessata di sé.

pag. 200

€ 16,00

ISBN 978-8885785-24-3

Informazioni aggiuntive

Peso 300 g
Dimensioni 21 × 15 × 2.5 cm
Anno di pubblicazione

2018

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Finché morte”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *