Ti ammazzerò stasera

14,00

Descrizione

di Marco Neirotti

Un centro di provincia cresciuto rapidamente, non più paese e non ancora città, confuso tra un’identità di antichi valori che si faldano e una nuova identità ricalcata sul modello proposto con insistenza dai media. Qui sono state accolte e integrate nel tempo emigrazioni diverse, ma l’arrivo di profughi sistemati in un’ex caserma fa divampare con violenza l’inquietudine, la paura, il bisogno di nemici che rispecchiano il clima che stiamo vivendo oggi.

Dopo il lancio di molotov nella struttura, la tensione irrompe in tutti gli ambienti che costituiscono il paese. Nell’arco di una giornata i pochi militari della stazione dei Carabinieri devono fronteggiare segnali di razzismo violento, l’irrequietezza dei rifugiati, il progetto d’omicidio messo a punto da un esaltato e due suoi gregari, la cecità di genitori, l’ira opposta di gente pacifica che si oppone al nuovo clima. Vittime designate di due azioni sono gli stranieri nell’ex caserma e un ex detenuto per omicidio che, scontata la pena, vive in una baracca fuori paese con un branco di cani randagi ed è l’unico a schierarsi dalla parte della legge.

La mattina si annuncia un’azione violenta. I carabinieri cercano di arginare il disastro in un clima in cui più d’uno diventa pronto ad ammazzare. Chi, prima che la giornata finisca, riuscirà nell’intento?

pag. 144

€ 14,00

ISBN 978-8885785-34-2

Informazioni aggiuntive

Peso 200 g
Dimensioni 21 × 15 × 1.6 cm
Anno di pubblicazione

2019

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ti ammazzerò stasera”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *