In offerta!

Troppo caldo per morire

14,15

Alessandra Rizzo torna con una nuova indagine che metterà a nudo tutte le sue fragilità.
In una calda notte di agosto la piccola Anna scompare dalla sua abitazione.
Negli stessi giorni Cesare, un giovane studente universitario, muore cadendo da una finestra di Palazzo Nuovo: omicidio o suicidio?
Per un apparente caso del destino Alessandra Rizzo si trova ad assumere la difesa sia della mamma della piccola Anna sia dei genitori di Cesare, e quindi a investigare su entrambi i casi.
Ma è proprio un caso che queste famiglie si siano rivolte a lei? C’è qualcosa che le lega tra di loro?
In una Torino estiva, avvolta da una cappa di calore, si snodano le vicende che porteranno la riapertura di vecchie ferite e l’apparire di nuove, al punto da far emergere un senso di rassegnazione, ma l’indomito avvocato reagisce perché settembre è un mese troppo caldo per morire.

COD: 978-88-9291-059-1 Categorie: , ,

Descrizione

di Laura Cavallo

Di origini salentine, vive e lavora a Torino. È avvocato, ha seguito diversi corsi di scrittura noir e di sceneggiatura. Di sè racconta: «Le mie radici sono un innesto tra i fioroni e la bagna caouda. Scrivere è una terapia per me: è che gli orari della psicologa proprio mi vengono scomodi. Ho adottato due bimbi ai quali piacciono le favole con finale noir. Faccio pugilato per dimagrire, con scarsi risultati. Del pollo mi piace il cannanoce e ho un amico immaginario che si chiama Freddy, che una volta mi ha detto “La vita è una lavatrice a mille giri”. Quando gli ho chiesto il significato, mi ha risposto “Lo sai, non ne ho la minima idea. Ma mi pare un gran concetto”.» Dopo il grande successo con Il dubbio dell’avvocato (Golem Edizioni, 2020) ecco l’atteso ritorno di Alessandra Rizzo.

pag. 272

€ 14,90

ISBN 978-88-9291-059-1

Informazioni aggiuntive

Peso 300 g
Dimensioni 16,8 × 12 × 2 cm
Anno di pubblicazione

2022

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Troppo caldo per morire”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.