In offerta!

Contatti inattesi

11,90

Rosanna Musa è nata nel 1956 a Torino e abita, con il marito e il figlio, a San Pietro Val Lemina, un ameno paesino della provincia.

È un magistrato del tribunale di Torino e, prima di intraprendere questa carriera, ha scritto numerose storie di genere fantastico, pubblicandole con l’editore Solfanelli e su riviste del settore e vincendo un premio UNESCO.

In seguito, si è dedicata a tempo pieno alle sentenze, storie spesso altrettanto appassionanti.

La clausura di quest’anno difficile le ha permesso di tornare alla narrativa, uscendo, come in passato, dai confini del reale, per rivolgere all’epidemia uno sguardo insolito.

 

COD: 978-88-9291-015-7 Categorie: , ,

Descrizione

di Rosanna Musa

“Contatti inattesi” è un’antologia di racconti ispirati al periodo dell’epidemia. Situazioni normali, i cui protagonisti sono persone comuni, si trasformano in vissuti surreali, con esiti sorprendenti.

Espressioni entrate nel linguaggio di tutti i giorni (“relazioni stabili”, “passaporto sanitario”, “lavoro agile”, “riconversione”) diventano titoli di avventure a tema, nelle quali esistenze normali, persino banali, vengono coinvolte in eventi imprevedibili e misteriosi.

L’ultima storia, “La Locanda dell’oca tramortita”, si svolge invece all’inizio del 2020, ma, in controluce, si scorgono gli indizi di ciò che accadrà (o che è già accaduto).

pag. 144

€ 12,50

ISBN 978-88-9291-015-7

Informazioni aggiuntive

Peso 160 g
Dimensioni 21 × 15 × 2 cm
Anno di pubblicazione

2021

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Contatti inattesi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *