In offerta!

Leila Una storia come tante

(1 recensione del cliente)

14,25

COD: 978-88-85785-94-6 Categoria:

Descrizione

di Donatella Coda Zabetta

Leila Bianchi è un attraente e brillante avvocato, socia di un importante studio legale di Ivrea. È sposata a un neurochirurgo ed è madre di una bambina di 6 anni, ma la sua vita, apparentemente perfetta, nasconde un grande disagio. Uno dei due soci dello studio la molesta e lei, normalmente molto decisa e determinata, subisce passivamente il suo comportamento. Nel momento in cui trova il coraggio di reagire viene indirettamente coinvolta in un grave fatto di sangue che sconvolge lo studio. Il conseguente tracollo emotivo induce Leila a ridisegnare la sua vita, ma a complicarle l’esistenza si aggiungono lo strano isolarsi della figlia in un mondo solo suo e la partenza del marito per un lungo progetto all’estero. Quando di notte si presentano terribili incubi, Leila capirà che qualcosa sta approfittando della sua momentanea perdita di controllo per venire alla luce. L’unica depositaria del suo segreto è anche la sola persona che non può risponderle, ma che, forse, può ancora sentirla: sua madre.

pag. 192

€ 15,00

ISBN 978-88-85785-94-6

Informazioni aggiuntive

Peso 280 g
Dimensioni 21 × 15 × 2.5 cm
Anno di pubblicazione

2020

1 recensione per Leila Una storia come tante

  1. Sabina

    Leila, una storia come tante, é il primo romanzo di Donatella Coda Zabetta, già autrice de “Il coraggio di ascoltarsi, guardare il mondo da un’altra prospettiva” e “Il ritmo del corpo”.
    Ho amato questo libro perché ogni pagina è una scoperta, alcune di esse si leggono in un fiato, altre il fiato te lo tolgono, offrendo continui spunti di riflessione.

    Leila è “una storia come tante”, la vita quotidiana di una donna dalla vita apparentemente perfetta, che nasconde drammi e traumi che nemmeno la stessa protagonista riconosce, forse nemmeno ricorda, in una negazione che sembra essere necessaria per sopravvivere.

    Leila sono io, siamo noi, voi, donne e uomini con le proprie difficoltà, con vite che vorremmo perfette nonostante i nostri progetti inespressi e i ricordi offuscati che a volte riaffiorano chiedendo attenzioni.
    Ed è proprio quando riaffiorano che dobbiamo avere la capacità di accettarle ed andare oltre, Leila racconta la capacità di cambiamento che può avvenire solo se accettiamo i nostri limiti.

    Leila parla di isole silenziose, quelle che sono dentro ognuno di noi e che stentiamo a visitare, ci offre la strada per andarle ad esplorare e lo fa silenziosamente, come un seme che si nasconde nella Terra aspettando il suo momento, LEI È LA…

    “Non si può guarire da ciò che viene tenuto nascosto”

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *