In offerta!

Quando la psicoterapia ha il tempo contato

14,00 11,90

Descrizione

AA.VV.

Fra teoria e clinica le autrici mostrano come in età evolutiva il cambiamento, il superamento dei nodi sintomatici abbiano bisogno del coinvolgimento dei genitori nel processo terapeutico.

Il gruppo di lavoro delle psicoterapeute psicoanalitiche si è formato in base all’interesse per l’argomento e ha coinvolto docenti della Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica dell’Età Evolutiva, ex allieve e tutor di specialità.

Nella nostra esposizione i genitori sono presenti, non perché vengano loro somministrati protocolli educativi per i figli, ma per promuovere una competenza coterapeutica.

Rivolgendosi in modo specifico alla relazione genitore-bambino, vengono trattati con percorsi brevi e a cicli un certo tipo di disfunzionalità genitoriale e un certo tipo di disturbi psicologici, emotivi e comportamentali di cui soffrono i bambini.

Il pensiero in gruppo ci ha almeno in parte consentito di uscire dall’autoreferenzialità mettendo in evidenza che abbiamo interrogato le teorie e i saperi per poterli declinare nel contesto clinico e che il riflettere sulla nostra esperienza ha condotto ad un’idea abbastanza coerente ed omogenea sull’argomento.

pag. 88

€ 14,00

ISBN 978-88-85785-15-1

Informazioni aggiuntive

Peso 180 g
Dimensioni 21 × 15 × 1.6 cm
Anno di pubblicazione

2018

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Quando la psicoterapia ha il tempo contato”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *