In offerta!

Blues per i nati senza un cuore

15,20

Ferdinando Salamino

è nato nel 1971. Laureato in Psicologia Clinica a Torino, la sua vita si divide tra Milano, dove è nato, e il Regno Unito, dove esercita come psicoterapeuta e insegna Psicologia all’Università di Northampton. “Il Kamikaze di Cellophane” è stato il suo primo romanzo, inizialmente pubblicato con Prospero, nel 2019, e ripubblicato nel 2020 per la collana Ombre di Golem Edizioni. Il suo racconto breve “Sangue Bianco” è comparso nell’antologia “Il Tallone di Achille”, curata da Massimo Tallone (Golem Edizioni). Nel gennaio 2020 ha visto la luce il suo secondo romanzo, “Il Margine della Notte” (Golem Edizioni) sempre con Michele Sabella come protagonista.

COD: 978-88-85785-953 Categorie: , ,

Descrizione

di Ferdinando Salamino

Un trafiletto di cronaca nera, la fotografia di un volto fin troppo familiare e quelle parole come una sentenza sospesa: non ancora imputata.

Michele Sabella torna a Milano, deciso a scagionare l’unica donna che abbia mai amato da una possibile accusa di omicidio. Elena ha davvero ucciso il marito? E cosa significano gli strani movimenti di denaro attorno alla ditta della vittima, passata dal fallimento a un’ascesa inspiegabile?

Mentre Elena appare determinata a dichiararsi colpevole ed entrambi cercano di venire a patti con un passato che non ha mai smesso di tormentarli, le indagini di Michele lo portano nel cuore di un operoso villaggio della Brianza dove tutti sembrano nascondere qualcosa.

A pochi giorni dall’Avvento, le tragiche conseguenze di un antico baratto vengono alla luce, reclamando un credito di sangue, e Michele scopre a poco a poco di non essere il cacciatore, ma la preda.

pag. 288

€ 16,00

ISBN 978-88-85785-953

Informazioni aggiuntive

Peso 280 g
Dimensioni 21 × 15 × 2.5 cm
Anno di pubblicazione

2021

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Blues per i nati senza un cuore”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *