In offerta!

Il dono più prezioso

0 out of 5

18,53

Zoe Fina è una ragazza semplice e colta. Si trasferisce vicino al centro di Torino dopo la maturità. Porta con sé il gatto Fluffa, tanta voglia di conoscere altre persone e di fare nuove esperienze. Sceglie come dimora un’angusta soffitta in cima a un palazzone, da cui resta affascinata. Domina sui caseggiati torinesi nel quartiere di San Salvario. Spinta dal fatto che il suo micione gradisce il luogo, accetta d’impulso l’offerta della nonna di un’amica d’infanzia. Quello che non si aspetta è che in quel posto, che sembra essere dimenticato persino da Dio, ci sia un luogo segreto. Il giorno in cui riceve le chiavi da Ermelinda Nunes Franco, battezza la Stanza Nascosta. È uno spazio chiuso singolare, in cui la ragazza non si sente a suo agio. Grazie al forte sentore di un vissuto complicato, che respira in quel locale misterioso, scopre di poter rivisitare i ricordi altrui, attraverso gli oggetti da essi posseduti. La guiderà nel suo nuovo cammino la vivace Luce Vocabolario, con accanto gli amici della vecchia banda, ex compagni della scuola elementare. Un giorno Luce le farà una proposta sorprendente, che riguarda Aurelia, una vecchia compagna di giochi. Zoe non potrà rifiutarla. La nuova avventura la metterà sulle tracce di un passato travolgente, intrecciato col loro. Scuoterà con forza ogni cosa che pensava di conoscere. S’imbatteranno in alcuni criminali di guerra, rimasti in libertà dopo le condanne di Norimberga. Non hanno mai smesso di perseguire i loro infausti obiettivi di stampo nazista. Zoe, divisa fra nuove conoscenze e vecchie glorie, s’impegnerà per aiutare gli amici a risolvere un pericoloso mistero e liberare la giovane Aurelia dagli aguzzini che tengono in scacco la sua vita. Nella Stanza Nascosta che la nonna Ermelinda le affida, insieme ai suoi amici e a un grande intuito, scoprirà un nuovo mondo…

 

Sku: 9788892911826 Categories: Best seller, Libro, Mondo, Novità

Descrizione

di Silvia De Angelis
è nata a Torino, è autrice, animatrice e artigiana. Ha vinto il premio della rivista Grand Hotel nel 2009 per il racconto giallo La Tratta. Gestisce dal 2016 la Rubrica rampante, spazio artistico dove pubblica anche recensioni letterarie e  da vent’anni Lo Scrigno degli Angeli, con cui promuove laboratori educativi. Ha trascorso l’infanzia a esplorare i luoghi che frequentava, spesso da sola o col cagnolino Billy, il suo migliore amico. Scavalcava cancelli, visitava boschi, campi, strade, curiosava dietro le recinzioni delle case, soprattutto se antiche (l’hanno sempre affascinata i castelli). Fin da bambina ha amato le storie, è narratrice e scrittrice, si dedica ai più giovani. Ama la narrativa pensata per l’infanzia ed è studiosa di letteratura, psicologia e umanesimo.

 

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Il dono più prezioso”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *